Creando si impara CategoriesEducazione creativa

Creando si impara

Pedagogisti ed esperti di educazione infantile sono concordi: lo sviluppo e la crescita dei bambini passano anche (e forse soprattutto) attraverso il gioco. Per questo è importante proporre ai più piccoli giochi e attività che possano stimolarne la creatività, la fantasia e il valore della manualità.

Non serve molto, a volte si possono recuperare oggetti e materiali che si hanno in casa, per dare vita a giochi divertenti e istruttivi. Diario Creativo vi propone alcune iniziative che possono costituire un valido spunto, per giocare e imparare tutti insieme, grandi e piccoli.

Costruire un libro sensoriale

Adatti a partire dai primi mesi di vita, i libri sensoriali (detti anche libri tattili) possono essere utilizzati in più di un modo: i bambini possono girare le pagine, toccare i diversi materiali, ammirare i colori, allacciare le stringhe, allacciare e slacciare i bottoni e tanto altro, a seconda del modello. Perché, con un pizzico di fantasia è possibile realizzare originali libri sensoriali personalizzati, magari in versione green servendosi di oggetti e materiali inutilizzati. Da Montessori a Munari sono tanti gli esempi e su internet si possono trovare diversi tutorial per crearli. Ecco qualche idea:

Il libro per imparare a contare

contareDieci palline colorate, una mano ritagliata nel panno lenci, dieci fettucce di velcro per attaccare e staccare le dita: con un pizzico di manualità potrete copiare facilmente questo divertente libro per imparare a contare giocando.

 

 

 

lettereIl libro con le lettere che si staccano

Chi l’ha detto che i libri raccontano sempre la stessa storia? In questo originale libro sensoriale le pagine possono essere composte in un’infinità di modi…

 

 

 

Lega e allaccia

legaLo strumento perfetto per stimolare la manualità dei bambini utilizzando fettucce, nastri cerniere, e bottoni che abbiamo già in casa.

 

 

 

Una favola… da indossare e personalizzare

Willy-e-NillyUn viaggio nella fantasia e nella creatività da fare insieme, adulti e bambini: ecco come potremmo definire le storie di Willy & Nilly. Prima si leggono le avventure dei due simpatici amici pasticcioni e poi si personalizza la t-shirt inclusa nel libro utilizzando le speciali “ formacchiette” dando vita a una storia nuova e unica. E fino al 15 dicembre 2017 è possibile partecipare anche al divertente concorso: tutti i dettagli su www.dibidiworld.com

 

Scatenare la creatività in cucina

La cucina costituisce sempre un’ottima occasione di interazione, anche con i piccini. E non occorre perdersi in preparazioni elaborate, può rivelarsi divertente e istruttivo anche solo plasmare la pasta della pizza o ingegnarsi per decorare una tartina. Questi libri, per esempio, offrono spunti molto semplici da copiare:

Cuochi col sale in zucca

cuochi-sale-in-zuccaEmanuela Bussolati, Federica Buglioni – Editoriale Scienza
Un quadernino per piccoli cuochi che vogliono pasticciare in cucina e scoprire tutti i segreti per impastare, conservare, trasformare e condire gli alimenti.

 

Pronto in favola. Polli mannari, panzerotti volanti e altre ricette per cucinare felici e contenti

pronto-in-favolaMauro Padula, Pasquale di Bari – Sperling & Kupfer

Si può assaggiare un fumetto, infornare un cartone animato e affettare le fiabe della buonanotte? Con “Pronto in tavola” tutto è possibile! 50 ricette sane e gustose pensate per i bambini ma golose anche per gli adulti perché sono belle da vedere e buonissime da mangiare. 7 menu completi a tema, dai mostri ai supereroi, per stuzzicare l’appetito e la fantasia.

Giocare agli stilisti 

stilistiLa moda può rivelarsi molto creativa. Soprattutto se a farla sono i bambini.

https://picturethisclothing.com/ è un sito a cui potrete inviare i disegni dei vostri figli, per ricevere a casa l’abito o la t-shirt personalizzati con le loro creazioni.

 

 

 

Fare arte insieme

artePerché non prendere spunto dall’arte dei grandi per stimolare bambini e ragazzi a realizzare i propri, personali, capolavori? La casa editrice Artebambini, per esempio è specializzata in percorsi di arte attiva, con titoli  ad hoc: da “Arte da asporto per scoprire come riprodirre le grandi opere partendo dal cartone della pizza a “Libri fatti a mano” per imparare a costruire fantasiosi libri pop up. Per info: www.artebambini. it/attivita-editoriale/libri