GIOTTO alla Biennale Arte 2017, </br>per dare forma alla creatività CategoriesLaboratori creativi

GIOTTO alla Biennale Arte 2017,
per dare forma alla creatività

Sviluppare la creatività direttamente sul campo, prendendo ispirazione dai capolavori dei grandi artisti contemporanei: è questo l’obiettivo dei laboratori che FILA, attraverso GIOTTO e gli altri suoi marchi, promuove sostenendo le attività educational della Biennale Arte 2017, una delle più prestigiose sedi espositive italiane e internazionali.

UN IMPEGNO CHE SI TRADUCE NELLA FORNITURA DI PRODOTTI E MATERIALI PER DISEGNARE, COLORARE, DIPINGERE E MODELLARE E CHE PERMETTE DI REALIZZARE OGNI ANNO INIZIATIVE PER LE FAMIGLIE E LE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO.

Diario Creativo vi rivela i dettagli di questa collaborazione e vi presenta i prossimi appuntamenti, per l’estate e non solo.

L’impegno di FILA per promuovere l’interesse per l’arteimpegno-di-fila

Da sempre al fianco di chi promuove e stimola l’interesse per l’arte, FILA anima oggi, grazie ai suoi prodotti, anche i laboratori pratici e creativi presso l’Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia. In particolare, lo storico marchio GIOTTO è Colore Ufficiale delle Attività Educational della Biennale Arte 2017.

Tra matite e pennarelli colorati, carta, colla, plastilina e pasta per modellare, i ragazzi possono così scatenare la fantasia, prendendo ispirazione dalle opere e dai temi proposti dal percorso espositivo e dallo staff di Biennale Educational.

 Le proposte educational per l’estate

le-proposte-educational-per-l-estate

Se abitate a Venezia o siete in cerca di un’idea per trascorrere un week-end con la vostra famiglia all’insegna dell’arte contemporanea perché non regalarvi una domenica pomeriggio alla Biennale Arte 2017?
Anche nei mesi estivi continuano le attività dedicate ai più giovani: fino al prossimo 19 novembre ogni domenica alle 15.00 i bambini dai 4 ai 10 anni e le loro famiglie vengono coinvolti in divertenti iniziative pratico-creative per scatenare l’immaginazione e scoprire le opere esposte ai Giardini o all’Arsenale, a seconda del tipo di percorso proposto.

Inoltre, quest’anno Biennale Educational ha arricchito la propria offerta per i mesi più caldi con una serie di laboratori rivolti ai Centri estivi e studiati per far giocare i bambini con l’arte. I percorsi sono ideati per ragazzi dai 4 ai 14 anni e si svolgeranno a luglio e agosto.

A settembre al via tante iniziative (e novità) per le scuole

Le attività di Biennale Educational sostenute da GIOTTO non si esauriranno con le vacanze! Perché a settembre riprenderanno i percorsi guidati e i laboratori per le scuole, dall’infanzia fino agli istituti secondari di II grado. La scelta è ampia e permette ai ragazzi di avvicinarsi in modo divertente non solo all’arte contemporanea ma anche alla musica, alla danza, alla scrittura, alla scienza, alla filosofia e ai linguaggi multimediali, a seconda delle diverse fasce d’età, secondo un programma di laboratori multidisciplinari.

In particolare, tra le novità 2017-2018 spiccano  le settimane tematiche, visite guidate dedicate alle scuole superiori incentrate su specifici temi e aspetti dell’Esposizione e sulle sollecitazioni  dei Trans–padiglioni: si alterneranno pertanto le settimane dei linguaggi, dei saperi, dei diari e delle sensazioni.

Scorrete la photogallery per vedere le immagini di alcune delle attività educational realizzate fino ad ora:

 

Come partecipare ai laboratori e alle attività creative?

Per maggiori info sulle attività educational della Biennale Arte 2017: www.labiennale.org 

Tel. 041 5218 828 da lunedì a venerdì 10-13.30 e 14.30-17.30; sabato 10-13.30;

Prenotazioni scuole secondarie di II grado e Università: booking@labiennale.org

Prenotazioni Centri estivi, scuole infanzia, primarie e secondarie di I gradopromozione@labiennale.org

Da non dimenticare: nei giorni 5, 6, 7 e 8 settembre, Biennale Educational organizzerà speciali open day gratuiti per illustrare la propria offerta agli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado. Iscrizione obbligatoria con il modulo disponibile su www.labiennale.org.

Non solo ragazzi

Le attività educational della Biennale non sono rivolte solo ai più piccoli ma comprendono anche iniziative per gli adulti e programmi speciali per gli studenti universitari: per saperne di più potete scaricare il depliant informativo.